Privacy Policy Newsletter


ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER DI QUINDO.IT

INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 – cd. GDPR

 

La presente informativa è da ritenersi parte integrante della privacy policy del sito https://www.quindo.it/ che l’Utente può consultare qui.

La possibilità di iscriversi alla Newsletter è prevista sia nella sezione homepage del sito, sia in calce al modulo “Contatti” presente nell’omonima sezione del sito, sia infine in calce al modulo riservato all’invio di curricula di cui alla sezione “Lavora con noi”. Iscrivendosi gli Utenti ricevono in automatico e gratuitamente, una volta al mese, news e contenuti divulgativi ed informativi sulle attività volte a migliorare la scansione, l’indicizzazione ed il posizionamento di un’informazione o contenuto presente in un sito web, da parte dei crawler dei motori di ricerca al fine di migliorare il posizionamento nelle SERP (cd. SEO).

Il Titolare del trattamento è Società Quindo S.r.l. (di seguito per brevità “Società”), con sede in Lucca, alla via Santa Giustina, n. 21 – P.IVA: 12855631003.

Il dato personale utilizzato ai fini dell’invio delle newsletter è l’indirizzo di posta elettronica dell’Utente, fornito in sede di richiesta di iscrizione nelle varie aree dedicate del sito e sopra specificate.

Il trattamento è effettuato da soggetti autorizzati e da Responsabili del trattamento, tutti individuati per iscritto dal Titolare e dal quale hanno ricevuto specifiche istruzioni.

I dati personali saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di fornire il servizio richiesto e, per tale ragione, saranno conservati fino a quando l’Utente non deciderà di disiscriversi.

La base giuridica di tale trattamento è da rinvenirsi nella volontà dell’Utente di aderire, attraverso il pulsante “Iscriviti”, all’iscrizione alla newsletter per ricevere informazioni e aggiornamenti costanti sulla cd. SEO.

Il conferimento del proprio indirizzo e-mail permette al Titolare di perfezionare l’iscrizione ed inviare la newsletter. Il mancato conferimento di tale dato personale, determina, l’impossibilità di procedere all’iscrizione dell’Utente e all’invio della newsletter.

I trattamenti dei dati relativi all’invio della newsletter avvengono tramite la piattaforma di marketing automation e sui server utilizzati da Mailchimp, con sede in Ponce de Leon Ave NE Suite 5000 Atlanta, Georgia, USA, che ricopre il ruolo di responsabile del trattamento (ex art. 28 GDPR). Mailchimp offre un servizio pienamente conforme agli standard di sicurezza e di liceità del trattamento dei dati personali richiesti dal GDPR. I dati risiedono sui server MailChimp che sono localizzati negli Stati Uniti e sono gestiti con procedure di sicurezza solide e documentate, che rispondono ai requisiti del Privacy Shield, protocollo riconosciuto e approvato dalla Commissione UE.

È possibile consultare la privacy policy di Mailchimp cliccando qui:

https://mailchimp.com/legal/terms

L’Utente ha il diritto di richiedere ed ottenere dal Titolare del trattamento l’accesso, la rettifica o la cancellazione dei dati personali, la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento, come specificato agli artt. 15 e ss. GDPR.

L’Utente può esercitare i propri diritti con richiesta rivolta senza formalità alla seguente e-mail: privacy@quindo.it indicando nell’oggetto “Diritti Privacy”.

La richiesta è formulata liberamente, in qualunque momento e senza formalità, direttamente o per il tramite di un incaricato, da parte dell’Utente, il quale ha il diritto di riceverne idoneo riscontro senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della richiesta stessa (termine prorogabile di due mesi, per complessità e numero istanze) e può essere rinnovata per giustificati motivi.

In ogni caso, qualora l’Utente ritenga che la Società tratti i Suoi dati personali in violazione di quanto previsto dal GDPR, ha il diritto di proporre reclamo al Garante (art. 77 GDPR, art. 141 Codice Privacy) o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 GDPR, art. 152 Codice Privacy). Il modello per il reclamo e le informazioni su come compilarlo e presentarlo sono disponibili qui. Per l’esercizio dei diritti in questione, l’interessato può avvalersi di persone fisiche, enti, associazioni o organismi, conferendo, a tal fine, delega scritta e farsi assistere da una persona di fiducia.

 

 

 

CANCELLAZIONE DAL SERVIZIO.

Per non ricevere più la newsletter, sarà sufficiente cliccare sul pulsante “Cancellami” presente in calce all’e-mail proveniente da ciao@quindo.it

In caso di problemi tecnici, è possibile inviare una segnalazione e-mail a: ciao@quindo.it, indicando nell’oggetto “Problemi tecnici”.

Raccontaci il tuo progetto