Facebook come propulsore del successo commerciale

Che il tuo scopo sia vendere i tuoi prodotti, migliorare la tua immagine o lanciarla nel mondo del web, un’agenzia che si occupa di marketing digitale si deve attivare su diversi fronti per farti raggiungere gli obiettivi sperati. Spesso la gestione dei social network o la formazione, sono le attività ideali sulle quali iniziare ad investire.

Facebook sì, ma non a caso: il piano editoriale e Business Manager

Una pagina Facebook deve essere gestita attraverso un piano editoriale ovvero: la trascrizione della vostra immagine in giro per il web!
Per organizzarlo in maniera ottimale sono necessarie diverse attività preliminari, che consentono di capire quale sarà il target di riferimento, cosa attrae (a livello social) questo segmento di mercato e quali sono i beni/servizi che l’azienda vuole promuovere maggiormente. Una volta definiti questi fattori determinanti e deciso un budget di spesa, si può procedere con la creazione del piano editoriale che può essere gestito settimanalmente o mensilmente, a seconda delle necessità e delle specifiche del settore di interesse.
Uno degli strumenti al servizio di un buon piano editoriale, è messo a disposizione direttamente da Facebook: Business Manager. Uno strumento che ci permette di gestire diverse pagine, di pianificare post, video, album fotografici e slideshow e che ci consente di verificare l’andamento del nostro piano per ogni singolo cliente.

Si possono monitorare i risultati “social”?

Da Business Manager è possibile accedere a Facebook Audience Insights: attraverso questo strumento è possibile tenere sotto controllo una pagina aziendale (copertura dei post, interazioni, etc.) in un determinato periodo di tempo.

 


Le informazioni che possiamo trarre da questo strumento sono molte e tutte molto utili, ad esempio, per capire quali siano i post che piacciono di più al nostro pubblico di interesse, per cercare di focalizzarsi sui contenuti che meglio impattano a livello di conversione.
Il social media marketing riveste un ruolo sempre più importante nella strategia di marketing globale di un’azienda e per questo è un’attività che va svolta con cura e con obiettivi chiari. Raggiungere gli utenti è più semplice e generalmente meno oneroso dei classici metodi pubblicitari.
I contenuti proposti, la frequenza dei post, le immagini utilizzate sono fattori che devono essere attentamente progettati e pianificati, per non rischiare di produrre risultati indesiderati: anche i social network possono trasformarsi in un’arma a doppio taglio ed è importante saperli gestire nel modo più opportuno, a seconda del settore e degli utenti che vogliamo raggiungere.

Articoli Correlati

Google Optimize: a cosa serve e come usarlo per fare A/B testing

Se stai pensando ad apportare delle modifiche ad una pagina del tuo sito per aumentare il tasso di conversione, non rantolare nel buio, ma... more

Customer Insight, cosa sono e cosa c’entrano gli scimpanzé

L'insight è l'interpretazione dei trend del comportamento umano che porta ad aumentare l'efficacia del prodotto o del servizio per il... more

Chatbot: tutto quello che devi sapere

Cos'è un chatbot La parola chatbot deriva dall'unione di due parole "chat" e "bot", ovvero l'automatizzazione delle interazioni che avvengono... more

Vuoi essere il nostro prossimo cliente felice?

Ogni anno gestiamo oltre 100 clienti, il 99% sono felici!