Il blog di Quindo

social-1.jpg

Il tuo e-commerce deve funzionare sui social media, ed ecco perché

Ammettiamolo, ci teniamo molto ai nostri social media. Magari preferiamo Facebook a Instagram, o viceversa, o il nostro cervello non si ferma a pensare, ma posta direttamente su Twitter. Il punto è che non interagiamo soltanto attraverso i social, ma ci esprimiamo, esprimiamo le nostre opinioni, i nostri gusti. E ormai facciamo anche acquisti, scegliamo cosa comprare, e chi ha un e-commerce non può ignorare l’aspetto social di questa attività.

La vetrina virtuale

I social media pullulano di pubblicità, e spesso non realizziamo fino a che punto. Questo perché sono molto ben inserite, e il prodotto non appare come un oggetto estraneo al suo contesto che ci viene forzatamente mostrato, bensì occupa il suo post(o) quasi come se fosse un utente qualsiasi. E come con un altro utente possiamo decidere di mettere un like, un cuore, un commento, scegliere se condividerlo oppure criticarlo apertamente, persino bloccarlo. Una sensazione di potere che il consumatore non ha mai avuto l’illusione di avere prima. Una vetrina virtuale interattiva come non ce ne sono mai state.

La credibilità è social

“Ma è un buon prodotto? Non sarà mica una fregatura?” Non potendo toccare il prodotto con mano, l’unica cosa che ci dà sicurezza sono i commenti, come succede su Amazon. Ma se il tuo brand gode già di una bella pagina Facebook, o di un profilo Instagram accattivante il più è fatto. Se poi vediamo che a seguire quel brand ci sono pure degli amici allora non solo ci fidiamo, ma ci incuriosiamo e finiamo inevitabilmente col fare quel paio di click, o tap, che per chi vende fanno la differenza tra un’occhiata e un acquisto.

Scorro, vedo, compro

Trascorriamo ore sui social media, e nei momenti più disparati: da quando facciamo una pausa prendendo un caffè, a prima di addormentarci sul letto. E per quanto possiamo apparire distratti, in verità in quei momenti la nostra attenzione è completamente catturata da quello che scorre sullo schermo. Vediamo post, immagini, commenti, notizie, e appena il nostro interesse è anche minimamente stimolato, non vediamo altro. Sono le condizioni migliori per proporre un prodotto, e tutto quello che ci separa dal comprare è un tasto “Acquista ora”. Il video o l’immagine giusta ci attrae, i commenti e le interazioni degli altri utenti ci entusiasma, e comprare diventa molto più facile che entrando fisicamente in un negozio.

Se ti cerco su Google, già ti conosco

È come scoprire l’acqua calda, ma se non ho mai sentito parlare del tuo brand sarà difficile che lo scriva sulla barra di Google… E sarà altrettanto improbabile che visiti il tuo e-commerce. Ma se i tuoi canali social funzionano bene ecco che basta uno sguardo per ottenere la giusta notorietà. Vediamo continuamente volti e nomi di amici di amici, persone che non incontreremmo mai, e ce ne dimentichiamo subito. Ma se con lo stesso facile meccanismo vediamo il paio di scarpe o il servizio che vogliamo allora non lo dimenticheremo affatto, e nell’arco di pochi secondi – sempre grazie a quei pochi click, l’affare è fatto. Conoscere un brand diventa come conoscere una persona nuova, e nessuno può resistere ad un bel profilo!

Gestione professionale per un’attività professionale

Gestire bene un profilo social richiede tempo. E cura dei dettagli. Una pagina – o un profilo, social efficace deve essere viva. Questo significa che deve essere aggiornata con regolarità, e con contenuti validi e interessanti. O divertenti magari, perché a tutti piace farsi strappare un sorriso. Quello che conta è trasmettere a chi ti segue le qualità del tuo prodotto, le sue unicità, e l’attenzione che dedichi al cliente rispondendo ai suoi commenti e ricambiando le interazioni. Fare tutto questo in modo efficace, quando si hanno già da seguire gli innumerevoli altri aspetti di un’attività commerciale quale è un e-commerce, diventa impossibile. Affidare la gestione dei propri canali social ad un’agenzia ti permette di ottenere i risultati migliori senza togliere tempo dai tuoi impegni. Investire nella gestione professionale dei propri canali social è un modo sicuro di dare una nuova spinta al proprio e-commerce, ed è indispensabile perché questo funzioni davvero.

Danilo De OliveiraIl tuo e-commerce deve funzionare sui social media, ed ecco perché

Sei arrivato fino in fondo all'articolo?

L'hai davvero letto tutto tutto? Allora non puoi che condividerlo sui social! Fai sapere al mondo quanto siamo bravi bravissimi... anche a scrivere articoli.
PS: anche se non l'hai letto per intero ma hai trovato che le parti in grassetto fossero fantastiche, cosa aspetti? Condividilo lo stesso! ;)

Nome (*)

Email (*)

Telefono (*)

Di cosa si occupa la tua azienda?

privacy Acconsento al trattamento dei dati secondo le modalità qui riportate.

Partecipa alla conversazione