Creare una Dashboard con Google Data Studio

Google Data Studio

Chi si occupa professionalmente di Web Analysis, sa che la realizzazione di report e presentazione dei dati è importante almeno quanto l’analisi dei dati stessi.

L’utilizzo di dashboard come quelle in Data Studio può rendere questo compito più semplice e immediato.

Cos’è una dashboard?

Nel mondo del digital marketing spesso c’è confusione tra il termine Data Visualization e Dashboard.

Nel nostro caso una Dashboard è uno strumento utile alla Data Visualization che riesce a mostrare “a colpo d’occhio” i key performance indicator di una determinata attività o di un sito web.

In una Dashboard si possono inserire molti tipi di widget, come:

  • grafici
  • tabelle
  • serie temporali
  • mappe

Perché usare una dashboard di analisi dei dati?

Creare delle dashboard personalizzate è vantaggioso per molti motivi, in particolare:

  1. focalizzare gli obiettivi e quindi avere un quadro chiaro e sintetico di dove siamo rispetto a dove vogliamo arrivare
  2. fornire al cliente un report della performance online facilmente leggibile e consultabile
  3. avere i dati aggiornati sempre in tempo reale

Ovviamente per essere efficace una Dashboard dovrebbe essere personalizzata sulla base delle esigenze di chi deve consultarla e dei KPI da monitorare.

Come può aiutarci Google Data Studio?

Kady Wood, Direttore dell’infrastruttura web globale, Genesys, ci risponde così:

Grazie a Data Studio, adesso possiamo comunicare e agire su dati personalizzati. Sviluppatori, dirigenti e membri di team globali da più reparti possono confrontare, filtrare e organizzare i dati di cui hanno bisogno sul momento, in un unico rapporto. Non devono più aspettare che una serie di rapporti statici riempia le loro caselle di posta il lunedì mattina.

Google Data Studio è lo strumento gratuito di data visualization di Google che permette di di collegare diverse fonti d dati, da Google Analytics a Search Console, ma non solo. Le Dashboard di Google Data Studio si possono connettere anche a Facebook oppure a Tool SEO come SEMrush.

Questo strumento ti permette di presentare i dati in modo chiaro e intuitivo, completamente customizzabile.

dashboard google data studio

Sono infatti disponibili dashboard standard, già pronte per essere collegate alle tue fonti dati, oppure la dashboard vuota, che può essere creata interamente da voi con i widget più adatti al vostro scopo.

Ma come si crea una dashboard con Google Data Studio?

Nonostante la piattaforma sia intuitiva da utilizzare, può non essere così semplice creare una dashboard da zero. Vediamo assieme passo passo come iniziare: quindi cliccate Rapporto nuovo!

Dopo aver accettato Termini e condizioni di Google, vi troverete difronte ad un foglio bianco e si aprirà la funzione di aggiunta dei dati:

connettori google data studio

Grazie a questi connettori già pronti potete collegare i vostri dati alla dashboard in pochi secondi.

Ad esempio selezionando il primo in alto a sinistra, Data Studio richiederà l’autorizzazione per connettersi ai tuoi account Google Analytics. Vi basterà selezionare Account, Property e Vista, premere Aggiungi.

Ora scegliete il vostro widget dalla voce Inserisci:

widget data studio

Scegliete tramite dimensioni e metriche quali saranno i dati di Google Analytics che volete riportare:

google data studio dati

Personalizzate graficamente il widget come più vi piace:

google data studio grafica

Ed il gioco è fatto:

grafico torta google data studio

Ora sta a voi utilizzare la vostra fantasia, il vostro occhio grafico e analitico per mettere assieme i dati nella vostra dashboard.

Per i meno creativi, vi lascio qualche ulteriore spunto, come questo grafico che mostra il trend di acquisizione del traffico di un sito web diviso per canale:

trend google data studio

Oppure questo grafico a barre impilate che mostra la distribuzione del ranking organico di un dominio dai dati di SEMrush:

semrush google data studio

Intervallo date di Data Studio

Fondamentale è la possibilità di inserire l’intervallo di date come widget:

intervallo date data studio

Questo permette a chi utilizza la dashboard di selezionare a piacimento il periodo di visualizzazione dei dati.

Metriche calcolate di Data Studio

Tra le funzioni più avanzate e interessanti che Data Studio mette a disposizione ci sono le metriche derivate. Le metriche calcolate ti permettono di inserire delle formule di calcolo o delle vere e proprie funzioni per mettere in relazione i dati presenti nella tua dashboard.

Qui potete approfondire l’utilizzo delle metriche calcolate di Data Studio.

 

Google Data Studio come avete visto è un ottimo punto di partenza per strutturare delle dashboard di dati, ma è fondamentale imparare a impostarle e personalizzarle in modo appropriato in base alla tipologia di sito, business e obiettivo.

Puoi vedere dei tutorial molto utili dalla pagina ufficiale di supporto, oppure puoi contattarci per una consulenza di web analytics o data visualization!

 

Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy


Articoli Correlati

Vuoi essere il nostro prossimo cliente felice?

Ogni anno gestiamo oltre 100 clienti, il 99% sono felici!