Come fare il backup di WordPress

I backup sono importanti, lo sappiamo da sempre, ce lo ripetono in continuazione, il nostro amato CMS ce lo sottolinea ogni volta che c’è da fare un aggiornamento.

Ma perché fare il backup di WordPress è così importante?

Semplice: il backup ci consente di recuperare tutto e dormire sonni tranquilli nell’eventualità che succedano catastrofi (aggiornamenti che creano conflitti, virus (non quelli pandemici), un CANC di troppo mentre si voleva sistemare un problema creandone degli altri, etc etc).

La domanda che spesso mi  pongono è: “Quante volte devo fare un backup?

La risposta che fornisco più spesso è: “dipende”. Hai creato un sito 7 mesi fa e -ad oggi – è uguale? Non hai cambiato nulla perché è un sito istituzionale senza blog, i testi del chi siamo e della mission sono gli stessi della brochure del 93? In tal caso non avrai bisogno di essere zelante e non avrai bisogno di fare una copia alla settimana;  basterà una copia ogni n. mesi- anche ogni 2 o 3 -direi che va benissimo, per lo più per avere copie “pulite” da eventuali attacchi malevoli.

Al contrario, se il tuo sito è iper aggiornato, con un blog attivo, con post nuovi ogni settimana, probabilmente ti servirà un backup giornaliero/settimanale per essere sicuro di non perdere nulla in caso di problemi.

Backup del Server

Oggi molti hosting offrono soluzioni di backup automatici settimanali / giornalieri che ci permettono di ripristinare la versione di cui abbiamo bisogno con un paio di click direttamente dal backend o contattando l’assistenza. Una soluzione quindi facile, veloce e adottabile senza avere alcun tipo di conoscenza tecnica.

Backup con Plugin WordPress

Ovviamente, come per tutto, o quasi, nel mondo WordPress, ci sono dei plugin che consento di creare dei backup automatici dei file e del DB, impostando una copia del sito ogni tot giorni su servizi come Dropbox / Drive o direttamente sul vostro server.

All-in-One WP Migration

Il plugin consente di creare dei backup con un solo click e salva tutto nel nostro server in forma di pacchetto. Ci basterà premere restore per ripristinare la versione della nostra copia. Non possiamo programmare i backup tantomeno scegliere dove salvare il tutto ma non richiede configurazioni di nessun tipo ed è comodo se vogliamo fare copie per spostare il sito da area staging a aree live.

UpdraftPlus WordPress Backup Plugin

Soluzione gratuita che consente di fare il backup in maniera programmata. Possiamo scegliere se salvare tutto in maniera completa, salvare solo il DB o salvare solo i file FTP e possiamo scegliere dove salvarli. Se avete spazio su Drive o Dropbox vi consiglio di configurarli.

Backup manuale

Se siete degli amanti della manualità e vi piace vedere lo scorrere delle percentuali di download, allora non dovrete far altro che collegarvi al vostro amato FTP tramite software come Filezilla / Coda /Cyberduck, selezionare tutti i file presenti nella cartella dove avete fatto l’installazione (normalmente la root) e trascinare nella cartella probabilmente rinominata BACKUP duemilaqualchecosa nome sito. Mentre aspettate lo scorrere lento delle ore, potete procedere anche alla copia del DB MySql. Per farlo, dovrete accedere al pannello amministrativo del vostro hosting, gestione DB (probabilmente phpMyAdmin), strumenti / esporta / salva file.

I backup automatici da parte del nostro hosting e ripristino tramite click, a mio avviso, sono la soluzione migliore perché ci permettono di risparmiare tempo e di avere copie temporali di tutto il sito da poter ripristinare per ogni emergenza / catastrofe. Ma –soprattutto -almeno per me – risolvono il problema di dover calendarizzare le copie di backup di tutti i clienti. 😀
E voi che soluzioni usate?

Articoli Correlati

Verificare la sicurezza di WordPress (nerd edition)

Che la Forza sia con te E con il tuo sito Da un pò di tempo a questa parte la sicurezza informatica è diventata un tema mainstream Se ne... more

Come ottimizzare le immagini per il web

Per il secondo capito della nostra amata saga "Come velocizzare Wordpress", parleremo di ottimizzazione delle immagini per il web e come... more

WordPress perché scegliere un tema custom: quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Un’immagine aziendale studiata e personalizzata è fondamentale per distinguerci dai nostri competitor Spesso però si opta per soluzioni... more

Vuoi essere il nostro prossimo cliente felice?

Ogni anno gestiamo oltre 100 clienti, il 99% sono felici!