Il blog di Quindo

lego.jpg

Chatbot per Facebook Messenger

Facebook Messenger può essere uno strumento di marketing per le aziende?
Sì! E non solo per la gestione del cliente.
Andiamo per gradi.
Intanto capiamo come configurare un chatbot di Facebook Messenger.

Perché un Chatbot per Facebook Messenger?

Facebook ora ti consente di installare i chatbot Messenger nella pagina aziendale.
I chatbot ti consentono di avere una conversazione automatica con le persone che fanno clic sul tuo Messenger di Facebook per avviare un dialogo.

Una serie di menu o parole chiave possono guidare i clienti ai passaggi successivi, risparmiando tempo ed eliminando le richieste che non portano alle vendite o alle conversioni da te individuate.
È un modo semplice per consentire alle persone di interagire con la tua azienda.
Riportiamo qualche esempio di pratica fruizione:

  1. acquistare i biglietti
  2. ottenere indicazioni stradali
  3. visualizzare un menu
  4. fissare un appuntamento
  5. avere news

Il chatbot utilizza le parole chiave che gli utenti digitano in chat e indovina ciò che stanno cercando. Ad esempio, se si possiede un ristorante con opzioni vegetariane nel menu, è possibile programmare la parola “vegetariano” nel bot. Figo, vero?
Quindi quando gli utenti digitano quella parola, il messaggio di ritorno includerà le opzioni vegetariane dal menu o indicherà la sezione di menu che presenta questi piatti.

Come funziona il chatbot su una pagina

Molte pagine utilizzano una banale combinazione di un bot basato su menu e una componente di intelligenza artificiale. Quando si fa clic sul pulsante “Messaggio” della loro pagina, si apre una finestra di Facebook Messenger, successivamente si clicca sul tasto “Inizia”, sempre attraverso Messenger.

 

 

 

 

La pagina risponde con diverse opzioni tra cui scegliere. Io ad esempio ho chiesto le ultime news:

 

 

Oppure la stessa ricerca è possibile farla digitando semplicemente “news” e si arriva a un messaggio di risposta rapida (“Solo un secondo, sto cercando…”). Il risultato è sempre il seguente:

 

 

Come si crea un Chatbot

#1 Your chatbot

Qui abbiamo usato Chatfuel che permette di creare un chatbot senza avere competenze di programmazione.
Per creare un chatbot con Chatfuel, imposta innanzitutto un account Chatfuel.
Dopo aver effettuato l’accesso al tuo account Facebook, fai clic sul segno “+” per avviare un nuovo chatbot.

 

 

Quindi, scegli un modello da modificare o crea un chatbot vuoto da zero.
Infine dai un nome al tuo chatbot nella casella di testo e fai clic sul pulsante rosso “Crea un Chatbot” per crearlo.

 

 

#2 associalo a una pagina

Nella pagina successiva, fare clic su “Connetti a Facebook”.

 

 

Scegli una pagina aziendale Facebook esistente o crea una nuova pagina in cui risiede il bot.

 

 

Ora fai clic su “Build” nel menu della barra laterale per iniziare a creare il tuo chatbot.

 

 

Il messaggio di benvenuto predefinito è su una scheda di testo; è la prima cosa che gli utenti vedranno quando entreranno nel tuo Messenger.
Puoi conservare questa scheda di testo, aggiungerne un’altra (come un’immagine) o ricominciare con una delle altre opzioni disponibili, come una galleria o un plug-in.

 

 

Si possono aggiungere testo e pulsanti per fare in modo che gli utenti completino un’azione successiva (tipo chiamata, visite a un sito, ecc…)

 

 

La risposta predefinita è il blocco mostrato inizialmente nel pulsante Menu principale quando si inizia. Chatfuel ti consente di cambiare il messaggio che sarà la prima risposta dopo che l’utente ha chiesto qualcosa.

Puoi modificare il testo qui o creare un blocco personalizzato da aggiungere al posto della risposta predefinita.

 

 

È possibile aggiungere più di un pulsante sotto questa scheda, quindi se le richieste più comuni dei clienti sono le ore, la posizione, il numero di telefono o le indicazioni stradali, è possibile creare ulteriori blocchi con tali informazioni.

Se ad esempio sei un’azienda basata sui servizi online, potresti voler includere dei blocchi nei pulsanti che forniscono ulteriori informazioni su un particolare segmento della tua attività.

Se si desidera creare un nuovo bloccofare clic su “+ Aggiungi blocco”.

 

 

Una volta che sei soddisfatto del bot, fai clic su “Prova questo Chatbot” per salvare il tuo lavoro.

 

 

Quindi fai clic su “Visualizza su Messenger.com” per provarlo.

 

#3 guida i clienti sul tuo Chatbot

Una volta creato il tuo primo chatbot automatizzato, dopo averlo testato e sapendo che funziona correttamente, cambia il pulsante di invito all’azione sulla tua pagina Facebook su “Invia messaggio” per indirizzare il traffico al tuo chatbot.

 

Puoi anche indirizzare pubblicità a pagamento a questo invito all’azione attraverso l’URL del tuo Messenger.

 

 

Infine, considera l’installazione di plug-in (Message Us o Send to Messenger) sul tuo sito Web affinché le persone possano inviarti messaggi su Facebook.

Pronto a creare il tuo primo chatbot per Facebook Messanger?

 

Vuoi assistenza per il tuo chatbot? Mandaci un messaggio o chiamaci, ti illustreremo tutte le possibilità.
wa+39 327 0484949

Francesca BernabeiChatbot per Facebook Messenger

Sei arrivato fino in fondo all'articolo?

L'hai davvero letto tutto tutto? Allora non puoi che condividerlo sui social! Fai sapere al mondo quanto siamo bravi bravissimi... anche a scrivere articoli.
PS: anche se non l'hai letto per intero ma hai trovato che le parti in grassetto fossero fantastiche, cosa aspetti? Condividilo lo stesso! ;)

Nome (*)

Email (*)

Telefono (*)

Di cosa si occupa la tua azienda?

privacy Acconsento al trattamento dei dati secondo le modalità qui riportate.

Partecipa alla conversazione