Come creare un’Area Riservata con WordPress

Area riservata con wordpress

“Mi piacerebbe avere dei contenuti riservati all’interno del mio sito” è una richiesta frequente da parte dei clienti.

Video, pdf, file excel, loghi, materiale stampa, file del KGB e così via. Senza dilungarci sulle reali esigenze o sugli obiettivi di marketing che un cliente può avere andiamo a vedere come possiamo realizzare la nostra fantastica area riservata, gratuita o con accesso a pagamento, all’interno di WordPress.

Area Riservata Gratuita

Uno dei plugin che ho usato maggiormente per le aree riservate gratuite è WP-Members Membership Plugin di Chad Butler che tramite un semplice pennellino nel backend mi consente di:

  • Limitare o nascondere post / pagine / custom post type
  • Registrare gli utenti tramite form e creare dei campi personalizzati (nel caso avessi bisogno di più informazioni per la registrazione)
  • Comodissimi shortcode per login, registrazione, restrizione dei contenuti da usare nelle pagine o direttamente nei template (come da screenshot)
  • Notifiche all’amministratore in caso di nuovi utenti registrati

Codice per area login

Configurare il plugin è davvero semplice, nel primo tab possiamo gestire le opzioni, dove mostrare il modulo di registrazione, se notificare l’iscrizione di un nuovo membro, indicare la pagina di registrazione ed una pagina di recupero credenziali, etc.

Il secondo tab invece è relativo ai campi del form di registrazione. In questa pagina infatti possiamo gestire quelli inseriti di default e/o aggiungerne di nuovi.

Screenshot del plugin "WP Members Membership"

I tab Dialoghi ed Email invece ci permettono di modificare i messaggi che il plugin genera, ad esempio le password sono errate, il contenuto è riservato e anche di modificare le email che arrivano agli utenti e agli amministratori del sito per quanto concerne la registrazione utenti nell’area riservata.

Area Riservata a Pagamento

Per creare la nostra aria riservata solo ad utenti paganti online troveremo moltissimi plugin a disposizione.

Quello che soddisfa le mie richieste in maniera abbastanza soddisfacente è Paid Memberships Pro, uno dei miglior plugin per gestire le iscrizioni e aggiungere contenuti limitati disponibili solo a pagamento.

Area riservata WordPress

I primi step per configurare il plugin sono creare i vari livelli di membership (es. Membership Gold, Membership Silver), generare le pagine che serviranno per utilizzare il plugin al meglio e infine configurare i pagamenti, anche nella versione free del plugin potrete trovare infatti l’integrazione con Stripe e/o PayPal già attiva e funzionante.

Vediamo come impostare l’accesso a pagamento per una specifica pagina.

Una volta configurato tutto il plugin ci basterà accedere in una pagina specifica e selezionare dalla barra laterale destra, dal box riservato ai membri, i livelli di membership creati in precedenza. Così facendo il plugin bloccherà ed avviserà gli utenti che proveranno ad accedere alla pagina senza il livello di iscrizione necessario.

Articolo blog riservato a membri iscritti

Conclusioni

Dopo aver testato innumerevoli plugin e “codato” illimitati form di iscrizione posso dire che queste sono le soluzioni che preferisco e che trovo di facile utilizzo per vari progetti.

E voi cosa usate per soddisfare le richieste di un’area riservata? Sicuramente il prossimo plugin ad essere maltrattato sarà WP-Members™ di RocketGeek, si accettano suggerimenti per le configurazioni e per il prossimo articolo.

Articoli Correlati

Favicon: cosa sono, come crearle e soprattutto perché averle

La favicon è un elemento fondamentale anche per gli utenti dei dispositivi mobili come smartphone e tablet: salvando un sito sulla schermata... more

Footer del sito, cos’è e come migliorarlo

In anni di codici ho sempre dato poca rilevanza al caro footer, uno di quegli elementi lasciati sempre per ultimi, colorati in nero quasi la... more

Come implementare Google Tag Manager in WordPress

Volete iniziare ad utilizzare il pratico Google Tag Manager nel vostro sito Wordpress, ma non sapete da dove iniziare Ci sono diverse soluzioni... more

Vuoi essere il nostro prossimo cliente felice?

Ogni anno gestiamo oltre 100 clienti, il 99% sono felici!